venerdì 30 novembre 2007

Duplicato del Festival Sforzesco

Dopo un controllo "casalingo" dei risultati del torneo di duplicato svoltosi in occasione dei recenti Sforzeschi sono risultate delle piccole discrepanze con i risultati comunicati subito dopo la conclusione del torneo stesso.
Vorrei puntualizzare che i premi assegnati rimangono invariati anche se per onor del vero la classifica è stata aggiornata con le correzioni.

Le discrepanze rilevate sono:
2^ mano - Carla Morisi totalizza 14 e non 18 punti;
5^ mano - Ermanno Romano totalizza zero perchè "rompo" non è giocabile;
6^ mano - Alberto Burrometo totalizza zero perchè "vetarle" ha delle coordinate sbagliate ed è insesistente; Andrea Marcuccio totalizza 36 e non 34 punti;
8^ mano - Daniela Rossi totalizza zero perchè "zeli" in H12 orizzontale non è giocabile.

A seguito di queste discrepanze Burrometo perde 3 posizioni, Romano 2 e Rossi 4 in classifica!

Colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che hanno dato una mano per la correzione delle giocate del duplicato.


LA CRONACA

Il torneo di duplicato è stato molto serrato. Una lotta all'ultima tessera tra Bellini e Sirianni conclusasi con la vittoria di Bellini per un solo punto.
La prima mano (quarta effettiva ma prima utile ai fini del torneo) ha visto la fuga in solitario di Sirianni con un fantastico "sbardaci" da 88 punti che per il sistema di conversione gli ha permesso subito di accumulare 39 punti di vantaggio sugli inseguitori e ben 41 su Bellini. Solo due le giocate a zero con De Landro e Leri che provano un inesistente "sbadare".
La seconda mano registra il pronto riscatto di Bellini che con il suo solitario "ataci" recupera 6 dei 41 punti di svantaggio. Ben 5 le giocate a zero punti in questa mano.
La terza mano, complice un'estrazione sfortunata, permette a ben 13 giocatori di ottenere il massimo con "fingi" da 78 punti. In questa mano solo Carla Morisi gioca un "finga" non posizionabile per un errore di indicazione delle coordinate.
Nella quarta mano c'è una sorpresa che si scopre solo dopo il controllo dei risultati. Infatti Ermanno Romano con il suo "imporca" ottiene il massimo, tuttavia non avendolo segnalato in corso di gara la giocata non viene piazzata sul tabellone. Si giocherà un più tranquillo "scampo" composto da diversi giocatori. Da segnalare che in questa mano Sirianni perde 6 punti nei confronti di Bellini che si riveleranno poi decisivi.
Anche nella quinta mano Sirianni cede, per mera distrazione, 21 punti a Bellini che ormai si trova a soli 7 punti dal fino ad allora capolista.
La sesta mano è quella del sorpasso. Bellini compone un fantastico "vitarmele" (peraltro giocato anche da Leri) e si porta in testa a +9.
Settima mano di transizione con uno "zollero" tranquillo che lascia invariato il distacco tra i primi.
Nell'ottava mano ben 14 giocatori totalizzano zero punti, complice un "filierei" tentato da molti ma inesistente. Bellini e Sirianni mantengono inalterato il loro distacco.
Nona giocata in cui i due capogruppo perdono 11 punti rispetto alle migliori giocate. Da segnalare l'originale "cretici" del solo Romano "criceti" trovata da 3 giocatori, "riecciti" trovata sempre da 3 giocatori ed "intrecci" trovata da 11 giocatori (tra cui appunto Bellini e Sirianni).
Nella nona mano l'errore di distrazione tocca a Bellini che si fa recuperare 8 punti da Sirianni giocando "vas" anziché "val". Quest'ultimo arriva ad un solo punto dalla vetta ma né l'undicesima ("he) né la dodicesima mano ("fesso/fosse") cambieranno nulla.
Scorrendo la classifica non si può non evidenziare un fantastico podio per Lucia Cogliolo. L'allenamento dello Scrabble Club Genova in questo caso è davvero servito!
Ottimo anche il quarto posto conquistato da Margherita Singuaroli a soli 8 punti dal podio. Infine segnaliamo il più che positivo esordio di Alessandra Tomasina e di Daniela Scarpulla, rispettivamente 14esima e 16esima che si sono lasciate alle spalle avversari ben più accreditati del calibro di Cozzolino, Rossi, De Landro, Veca.
Solo 6 i giocatori che chiudono la gara senza nemmeno uno zero in "pagella": Bellini (1) Sirianni (2) Cogliolo (3) Singuaroli (4) Marcuccio (6) Tomasina (14).







2 commenti:

Momar75 ha detto...

A distanza di una settimana anch'io voglio ringraziare l'efficientissima organizzazione del recentissimo "Festival Sforzesco 2007" da cui sono
scaturito vincitore.
Ricontrollando il Duplicato scrabblistico del
recentissimo "Festival Sforzesco 2007" (vinto dal
Bellini) io evidenzio frettolosamente questi tre
miglioramenti
7° turno - QRMAPCO : scampo (A5v,42p.); IMPORCA (dal
verbo imporcare,H2o,50p.)
10° turno - RIELOZO : zollerò (H12o,54p.); ELIOZOI
(B2o,64p.)
11° turno - IRILIEE : zeli (H12v,39p.); GIREI (dal
verbo gire,H4o,45p.)
eppoi, quale usanza meneghina rimettere la fastidiosa
Q nel sacchetto dopo tre turni che non si è giocata?

Nicotorres ha detto...

Grazie ad Omar per i ringraziamenti.
Vorrei solo puntualizzare che la proposta di ributtare nel sacchetto la fastidiosa "Q" dopo tre turni di non-gioco è stata avanzata proprio da bellini ed è stata messa ai voti (15 si contro 14 no).
Per i tuoi miglioramenti invece segnalo che "imporca" è stata giocata da Ermanno già nel duplicato anche se poi, non essendo stata segnalata dal medesimo, non ha trovato posto sul tabellone di gioco.