martedì 9 dicembre 2008

Ludica 2008

Vi riporto questo articolo tratto direttamente dal sito ufficiale di Ludica

Mercoledi 26 Novembre 2008

Una bella festa ed un bilancio positivo per la prima edizione di Ludica, il Festival Italiano del Gioco e del Videogioco.

Si è appena conclusa, dopo 12 mesi di gestazione, la prima edizione di Ludica che si è svolta a Milano dal 21 al 23 Novembre.
Tre giorni di giochi e divertimento ma anche cultura e socializzazione. Oltre 60 espositori, 22 autoproduttori (a detta degli interessati, una delle iniziative più belle e dinamiche nel panorama degli eventi ludici italiani) e 12 tra associazioni, federazioni, club ludici e ludoteche hanno coinvolto un pubblico che ha lasciato i padiglioni di Ludica entusiasta e più ricco di cultura ludica.

Tornei di Magic, Wizards of Mickey, Risiko, Scrabble, Subbuteo, Carrom, Wargames, fantastici giochi astratti, simulatori di volo, sfilate gotiche, contest di cosplay, arena di combattimenti medioevali, senza dimenticare la miriade di duelli avvenuti sugli schermi dell’area videogioco.

I 4.000 mq allestiti al Datch Forum hanno ospitato 7.500 persone di cui 2.500 circa tra scuole, oratori, partecipanti alle conferenze ( oltre 500 iscritti) e partecipanti invitati ai tornei dei videogiochi.

Cogliamo l'occasione di questo comunicato per ringraziare calorosamente tutti gli operatori, gli sponsor, le aziende e le associazioni che con professionalità ed entusiasmo hanno reso Ludica un bellissimo momento.... da ripetere.

Quindi forte di questo bilancio, Ludica si presenterà in forma primaverile a Marzo nei padiglioni di FieraMilanoCity.

Arrivederci a tutti a tra pochi mesi per altre divertenti partite e avvincenti sfide su tutti i tavoli da gioco e scacchiere di tutte le forme possibili!

Robert De Moncuit
Direttore Generale e tutto lo Staff di Ludica

2 commenti:

LALINA ha detto...

PARTECIPEREMO!!!AVANTI POPOLO DELLO SCRABBLE, MUNITEVI DI TEMPO E PAZIENZA E DATE LA VS ADESIONE!!! CHI NON VIENE AD AIUTARE NON è FIGLIO DI MOSHER BUTTS!!!

Lalina ha detto...

Non riesco a scrivere sulla bacheca. La settimana prossima Stefano lo mettono sulla sedia a rotelle :-)