martedì 22 gennaio 2008

Modifica al regolamento del campionato F.I.G.S.

Cari amici,

vorrei presentarvi una lieve modifica al regolamento di gioco proposta da Claudio Veca (tartaruga).

Al giocatore che perde con 20 o meno punti di scarto viene comunque assegnato un punto, pertanto la sua partita anzichè terminare 0-2 terminerà 1-2.

Cosa ne pensate?

Se entro venerdì alle ore 12.00 non riceverò 11 dissensi considererò la proposta accettata ed il regolamento verrà modificato ovviamente con effetto retroattivo. Potete lasciare il vostro voto tramite commento in questo post o via mail.

Grazie e buon divertimento

Andrea

6 commenti:

Nicotorres ha detto...

Io ovviamente voto a favore, come avevo già accennato a Claudio era una modifica a cui avevo pensato anche io. Mi piace!

Anonimo ha detto...

Anche io ci avevo pensato...ma a dire il vero non mi convinse per niente e scartai subito l'idea. Per me chi ha vinto ha vinto e chi ha perso ha perso. Nella quasi totalità degli sport è così; non ad esempio nella pallavolo, dove una sconfitta 3-2 vale un punto. Ma il pareggio nella pallavolo non esiste mentre nello scrabble, seppur molto improbabile, esiste.

k

Nicotorres ha detto...

Scusa kjian ma anche in questo modo chi ha vinto ha vinto (anzichè vincere 2-0 vince 2-1). Potrebbe servire anche per movimentare un pò la classifica essendo il pareggio alquanto improbabile.

Anonimo ha detto...

Azz...ho letto col cervello spento...avevo interpretato la proposta come: assegnare 1 punto a testa a vittorie e sconfitte entro i 20 punti di scarto (come fossero un pareggio).
Scusate il blackout.

(detto questo, sono favorevole alla proposta :-)))

k

rinodam ha detto...

considerato che chi vince con più di 200 p. prende 3 punti, si può senz'altro premiare chi riesce a perdere con uno scarto di venti punti!!!

Ferroviere ha detto...

va bene per me, lasciatemi almeno un punticino per la partita con kjia.
P.S. ma che ne direste di assegnare un bonus se si superano gli 800? :)))))