lunedì 15 ottobre 2007

Scrabble Club Milano - 13.10.07

Con grande entusiasmo ha ufficialmente preso il via il M.i.s.c. (Milano italian scrabble championship). Le prime partite si sono disputate sabato 13 ottobre presso la Città del Gioco.
Tutti i partecipanti al M.i.s.c. hanno scelto un nickname specifico per il torneo (coloro che giocano su isc.ro hanno mantenuto il proprio nick).
Grande agonismo, scontri combattuti ed un mucchio di risate hanno caratterizzato il pomeriggio di gioco.
Cliccate QUI per visualizzare le immagini della giornata.
Il club saluta l'ingresso ufficiale di quattro nuovi soci: Magda Abbondanza, Anna Casali, Annamaria Fumagalli, Vittorio Fumagalli (il geniale ideatore del M.i.s.c.).
Appuntamento a tutti per sabato 20 ottobre 2007 ore 15.00 presso la Casa dei Giochi in via Sant'Uguzzone 8.




14 commenti:

gioiellino ha detto...

Ottimo, la mia è una tattica: ho ancora 1.200 punti!!!!
ah ah ah
Le 10 partitre verranno disputate tutte in un unico giorno: l'ultimo fattibile così fino ad allora non perderò punti!!
baci a tutti
Alex

lalina ha detto...

:) ebbravaaa... io, invece, ho una domanda... Nel caso dei soci napoletani, la partita la possiamo anche giocare online su ISC con loro? Ammetto di non aver letto il regolamento... :( nel caso la risposta fosse YES, visto che sabato abbiamo giocato con il tempo "libero" che cosa facciamo? Mettiamo un single con la penalità dei 5 punti sulle sigle (ma si deve essere onesti a dire che si sono controllate)... con una scadenza di 30 mins?... just a suggestion... grazie.

lalina ha detto...

'scia perdere... :) ho letto il regolamento e si devono giocare sul territorio lombardo... vabbè, le giocheremo tutte agli sforzeschi :)

andjj ha detto...

lalina no che non vale .. leggiti il regolamento!!! PERCHè NESSUO LEGGE MAI I REGOLAMENTI!

andjj ha detto...

non vedo l'ora di partecipare.. speriamo presto..

lalina ha detto...

uè!!!! 'na bella camomillina con tre kg di valeriana, nooo????? :)))

Mia mamma mi ha sempre detto... L'hai voluto il torneo online con 64 giocatori? e mò pedala! :)))

Nicotorres ha detto...

Precisazione: le partite si devono necessariamente giocare dal vivo, in territorio lombardo e non devono essere valide per alcun altro torneo.

Nicotorres ha detto...

Io vi confesso che sono rimasto incredibilmente e piacevolmente colpito dall'entusiasmo che c'era sabato per il M.i.s.c.
Non avrei mai immaginato che Anna, Rosaria, Magda, Annamaria trovassero così divertente questa formula ed abbandonassero le solite partite a 3/4 giocatori per confrontarsi anche con nuovi giocatori. Mi ha fatto piacere vederle chiedere spiegazioni sul regolamento, giocare senza consultare le sigle. Bravo Vittorio! L'idea del M.i.s.c. è stata veramente geniale. Oltretutto con questo sistema non vi è obbligo di frequenza, valgono anche le partite giocate in occasione dei porta e mangia e tutti possono scegliere liberamente con chi giocare. Bello!

andjj ha detto...

x gioiellino:
se fai battere tutti da nico 100 volte anche perdendone 10 sarai seconda!

Ferroviere ha detto...

Che bello avere i tornei sotto casa, il ranking locale, le finali... ma a nessuno viene in mente di aprire uno Scrabble Club Formia? Nico quando vieni a vivere qua?

Nicotorres ha detto...

Quando vado in pensione mi trasferisco a santo janni :)

ninfodoro ha detto...

C'è qualcosa che non mi torna nel rating... com'è possibile che giocatori con gli stessi risultati (2 vinte, 1 persa) abbiano rating diversi, e per giunta inferiori a 1200? Mica avrete applicato il rating partita per partita??!!

andjj ha detto...

effettivamente anche secondo me andrebbe applicato a giornata come nei tornei.. (però su isc si fa a partita).. boh!

Nicotorres ha detto...

Ovviamente il rating è applicato partita per partita, anzi è stato dato in tempo reale ai giocatori alla fine della loro partita. Immagino che la soluzione più "comoda" sarebbe applicarlo "a giornata", ma d'altronde allo Scrabble Club Milano siamo provvisti di potenti mezzi informatici che ci consentono questo ed altro. Se così non fosse perchè lo avremmo dovuto chiamare M.i.s.c.? Vi aspettiamo ansiosi.