martedì 18 settembre 2007

Chi è ...Perchè?

Una delle domande più frequenti quando ci si incontra di persona è:

"ma tu come mai ti chiami ...Nicotorres?"

Con questo post vi offro la possibilità di fornire la spiega autentica del vostro nickname.

23 commenti:

Nicotorres ha detto...

Io mi chiamo Nicotorres perchè è il nick che utilizzavo sin da piccolo quando giocavo in sala giochi, deriva da Nico (un nome che mi è sempre piaciuto) e Torresi (nome di un mio maestro di tennis)

lalina :) ha detto...

:) figurati se io non dico la mia :)...

Il mio nick è dato dal fatto che, quando iniziai a giocare su ISC, molte lune fa :), avevo appena avuto mia figlia, Laura, la luce dei miei occhi che adoro più della mia vita stessa e che tutti chiamano Lalina (quando si comporta bene ;)...

Dragone ha detto...

Il mio pseudonimo completo è DioDelDragone che è l'esatto anagramma del mio nome e cognome,
su Isc ho utilizzato semplicemente Dragone perchè c'è un limite alla lunghezza degli alias.
In effetti anche per brevità mi hanno sempre chiamato Dragone o Drago.
In altre circostanze ho utilizzato come soprannome l'altro anagramma del mio nome+cognome e cioè un ossimoro niente male: Gelido Ardendo.

andjj ha detto...

dio del dragone è molto + figo

Anonimo ha detto...

kjian deriva da Jan Solo, che da piccolo era il mio personaggio del cinema preferito.
Poi è diventato kjian perchè mi piaceva il suono. Lo uso da una decina d'anni per firmare disegni e disegnini di vario genere, poi per la mail, per isc ecc.

dontcry ha detto...

è il titolo di una canzone stupenda dei guns n' roses... e non per don't cry for me argentina.. =))

domitilla ha detto...

Io ho scelto di chiamarmi Domitilla semplicemenete perche' mi piace; non e' un granche' come spiegazione, ma tant'é.... :-))

giambrix ha detto...

Il mio nick è ovviamente una storpiatura del cognome. Sono stati in tanti a chiamarmi con quel nomignolo ignari di non essere i primi. Quasi fosse naturale quell'abbreviazione. Non mi piace granchè, ma mi venne in mente quando mi registrai ad ISC nel 2003. Una curiosità: Eddi è stato l'unico che invece mi ha chiamato "giambrone" storpiando il nick ed ignaro che fosse il mio cognome.
Qualcuno invece ha effettuato un mix tra nome e cognome chiamandomi giambrizio (maurone).

Norrin ha detto...

Norrin Radd era il nome di Silver Surfer prima che Galactus lo trasformasse in un essere soprannaturale. Suppongo sia una spiegazione superflua comunque, siamo veramente all'abc della cultura popolare :).

http://it.wikipedia.org/wiki/Silver_Surfer

andjj ha detto...

andj nacque più di dieci anni fa dal mio nome (andrea) e dalla mia passione per la musica (anD.J.) poi mi piaceva nei murales perchè la J maiuscola si adatta alla D perfettamente DJ (questa rappresentazione delle lettere nn merita)
siccome andj era sempre occupato su internet divento andjj o andjj_jj o qualcosa di simile

all'inizio infatti giocavo cn andjj

mascherato, perchè volevo 'mascherarmi' dalla mia ex che cmq mi ha scoperto subitissimo..

dopo che sn stato scoperto era indifferente il nick cn cui giocavo e quindi giocavo sempre cn quello che ha meno punti..

mascherato è tanto che nn raggiunge andjj e ormai mi sn affezionato e nn lo cambierò +

andjj ha detto...

uh quanti imperfetti al posto di congiuntivi!

Ferroviere ha detto...

se state leggendo il mio post, vuol dire che siete di coccio!!!

lalina ha detto...

:))))) quello di ferroviere è stupendoooooo!!!!
p.s. chi xxxxxx è Silver Surfer????? e fammela breve, non ho voglia di leggermi wikipedia! :)

Ascanio ha detto...

il mio è il mio vero nome...a volte uso l'anagramma di nome e cognome, cioè Aniosca Nocciola, ma Ascanio è abbastanza poco frequente, almeno prima che un mio omonimo apparisse in TV :-(

Anonimo ha detto...

calabrese sei? :-)

gioiellino ha detto...

Io mi chiamo gioiellino perchè il mio fidanzato, quando abbiamo cominciato ad uscire insieme usava questo adorabile aggettivo nei miei confronti.
Sarà l'abitudine ma ormai mi chiamano tutti così tranne lui!!!!
baci a tutti

Anonimo ha detto...

ho sempre adorato i gatti,

una gattina che avevo si chiamava gigia, che qualche volta diventava miciagigia, quando anni fa, ho dovuto scegliere un nick per la posta e per i giochi, miciagigia è diventata..... miciogigio

solo che devo smettere di dire a mia figlia che sono un gatto, ...comincia a guardarmi in modo strano

miciogigio

rinodam ha detto...

rinodam...indovina un po', che fantasia!! rino d'ambrosio. Successivamente ho scoperto che invertendo nome e cognome veniva fuori damerino, ma ormai era tardi.P.S. ma perchè oltre alla spiegazione degli alias non mettiamo insieme alle foto almeno nome e cognome, se non anche qlche altra informazione anagrafica? almeno la città di residenza! ciao

tartaruga ha detto...

molto tempo fa un mio vecchio e simpatico oollega mi appioppò questo soprannome ispirandosi alla mia (secondo lui) proverbiale flemma e lentezza nel lavoro...
Naturalmente da allora la tartaruga è diventato il mio animaletto preferito ed ora faccio anche la collezione di tartarughine.

zanzara ha detto...

il mio nick è nato per caso: quando mi segnai su isc ero stata massacrata dalle zanzare la notte precedente...ma mi ci sto affezionando, soprattutto da quando molti minacciano di usare zampironi e ciabatte contro le mie punture :))

andjj ha detto...

dopo tartaruga e zanzara.. dire che ci vuole erpantera!

indurain ha detto...

Sin da piccolo mio padre mi ha cresciuto a pane e ciclismo. Arrivato all'eta della ragione (ma ci sarò arrivato?) ho cominciato ad appassionarmi ai campioni di questo magnifico sport. Il mio preferito era un ragazzone spagnolo di 80 chili, imbattibile a cronometro, che scalava i Pirenei senza alzarsi dalla sella, e che nessuno riusciva mai a staccare. Era timido ed introverso e spesso lasciava vincere i suoi compagni... un signore, insomma.
Si chiamava Miguel Indurain ed io me lo sono scelto come nick su tutti i siti/forum/blog/chat a cui mi sono iscritto.

sonoio ha detto...

Il mio direi che è ovvio...!
Devo confessare che mi piaceva anche il fatto che fosse un nick assolutamente asessuato.