mercoledì 4 novembre 2009

CIS 2009 - Milano - 28/29-11-2009

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE 2009


Seconda edizione del Campionato Italiano a Squadre.
La FIGS quest'anno ha scelto come teatro della disfida la prestigiosa sede milanese. Il Campionato si disputerà presso la sede meneghina di Via Sant'Uguzzone 8 in Milano.
Cambia la formula ma il divertimento è sempre garantito.
Rispetto alla passata edizione, in cui solo l'incontro di finale fu disputate dalle squadre al completo, in questa edizione tutti i match, anche quelli dei gironi eliminatori non verranno più disputati individualmente dai singoli componenti delle squadre ma consisteranno in un unico match dove si giocherà due contro due.
Attenzione, le squadre devono essere rappresentative di una regione ma sono ammesse anche iscrizioni di giocatori singoli che andranno a comporre man mano tutte le squadre de residuo per tutte quelle regioni che non comporranno squadre da due giocatori
Il torneo si disputerà come di consuetudine il sabato pomeriggio e la domenica mattina, il numero dei turni verranno stabiliti solo dopo il completamento delle iscrizioni ma in ogni caso non potranno essere superiori a 7 oltre la finale.
L'albergo di riferimento rimane come nelle passate edizioni il Bert Hotel - 3 stelle - in via Renzo del Riccio 200 - Sesto San Giovanni (MI) t. 02-2482948.

ps Vi ricordo che i campioni in carica sono CAMPANIA 1 (Bellini, Capuano, Sirianni)

SQUADRE ISCRITTE
  1. LOMBARDIA 1 (Gianni, Morbini)
  2. FIORENTINA (Torzoni, Lisi)
  3. LAZIO 1 (D'Ambrosio R, D'Ambrosio S.)
  4. LOMBARDIA 2 - "Le Spugne" (Ghilotti, Penati)
  5. LOMBARDIA 3 (Parrella, Singuaroli)
  6. LE DUE SICILIE (Giambrone, Avolio)
  7. LOMBARDIA 4 (Marcuccio, Rossi)
  8. LOMBARDIA 5 (Capponi, Festa)
  9. LOMBARDIA 6 (Braun, Mereu)

38 commenti:

Nicotorres ha detto...

Messaggio per gli amici di Milano. Ho compilato le squadre in base all'ultimo aggiornamento ranking e sulla base delle disponibilità fornite il 19 settembre in sede di riunione i club. Nell'elenco mancano persone come Michelle Belotti, Lucio Toscano che ovviamente avrei un gran piacere nel vedere iscritte. Abbiamo comunque ancora due appuntamenti di club per definire strategie e quant'altro.

Nicotorres ha detto...

Messaggio per tutti.
Iscrivetevi tutti e non preoccupatevi di non avere una squadra già preformata perchè comunque in sede di torneo rimane valido lo spirito di fondo per cui ci si ritrova e cioè quello di condividere insieme, divertendoci, una passione comune. Pertanto tutti i giocatori anche se iscrittisi individualmente avranno la loro squadra.

maurizio ha detto...

Bilanciare le squadre no? La prima squadra ha in classifica 1147 punti, la sesta soltanto 30. A prima vista non si prospetterebbero incontri avvincenti ed imprevedibili. Io sono sempre dell'idea che la formazione delle squadre per sorteggio all'ultimo minuto assicurerebbe maggiora sorpresa e divertimento (senza contare che il "regionalismo" mi consentirebbe di partecipare sempre come avulso). La scelta comunque spetta sempre agli organizzatori.
Ciao. Maurizio

Nicotorres ha detto...

Ringrazio Maurizio che con il suo commento mi consente di fare delle precisazioni in merito al CIS. La formula di gioco dei campionati italiani (individuali o a squadre) viene decisa dalla FIGS e non dagli organizzatori, giustappunto quest'anno il club di Milano aveva proposto alla FIGS una formula di gioco che non è stata accettata per questo campionato italiano a squadre, pertanto ci si rimette serenamente alle decisioni prese dal consiglio federale. Per quanto riguarda la composizione delle squadre all'interno di ogni singola regione è ovvio che questo venga lasciato al libero arbitrio di ogni squadra/regione. Nulla osta quindi che la Campania o il Lazio si presentino con "n" squadre ognuna delle quali abbia al suo interno un top player. Vi dirò di più la composizione delle squadre lombarde era stata pensata basandoci sulla formula di gioco della scorsa edizione del CIS pertanto ci potrebbero essere ancora dei cambiamenti da qui sino all'inizio del torneo.
Grazie per l'attenzione
a.

Anonimo ha detto...

rispondo a Maurizio,

il vincolo regionale è uno dei criteri che potremmo usare,
con la nascita dei club locali è anche il più logico.
Se non ci fosse o avremmo squadre
imbattibili, fatte per vincere o altre altrettanto forti formate dal caso.
la formula di quest'anno lascia ampio margine a tutte le squadre;
in quanto per quanto forte una squadra possa essere, questo non impedisce che un'altra squadra formata anche da un solo buon giocatore la possa battere.

Infine Maurizio
vorrei darti un consiglio
adoperati per trovare
un paio di giocatori
delle tue parti
per formare una squadra
la partita a squadre
è un momento ideale
da un punto di vista didattico.

ciao
stefano

Noi due ha detto...

Segreteria:
La formula di gioco (messa ai voti con l'altra formula presente in questo post) prevedeva che ogni giocatore giocasse SINGOLARMENTE quasi, praticamente, fino alla fine del torneo e che poi si riunisse con i membri della sua squadra per combattere "uniti" le ultime due partite (correggetemi se mi sbaglio) contro le altre squadre. Non è vero che la Federazione non ha accettato la formula proposta dal Club di Milano: come in ogni organizzazione DEMOCRATICA, la federazione (nella veste dei suoi consiglieri) ricevute le due varianti, ha vagliato le due proposte ed HA VOTATO. Solo per evitare incomprensioni: non è che la Federazione decide la formula e basta (campionati nazionali o tornei che siano). Si è detto più e più volte, che IN CONSULTAZIONE E ASSIEME al rappresentante del club che organizza l'evento, la Federazione si pronuncia sulla formula finale; mai il contrario.

-----

Lalina: non so a chi piacerebbe "pesare" sulle sorti della propria squadra giocando da solo. Sarà una figata per chi vuole "emergere" con il suo punteggio sugli altri componenti della squadra (ma poi che squadra sarebbe?) ma io non mi sentirei a mio agio e, comunque, se è a squadre, che a squadre sia dall'inizio. Ma questa, ovviamente, è solo la mia opinione di giocatrice. Troppe volte ho giocato da sola sin dall'inizio e, se per una volta, ci si può divertire condividendo le idee e le tattiche di gioco e facendo "gruppo"... perchè no?

Anonimo ha detto...

verrei volentieri ai campionati italiani, ma purtroppo non riesco a trovare altri due pugliesi...

;o)

pedrored

Anonimo ha detto...

vorrei ricordare al carissimo amico e collega pietro rossi che colangiuolo ( cioè io ) è un cognome pugliese e anche se sono di roma le mie origini o meglio quelle di mio padre sono di trinitapoli provincia di foggia,per tanto volendo potremo tentare di portare la puglia ai vertici dello scrabble nazionale se solo trovassimo un terzo giocatore di quella stupenda regione..pietro fammi sapere ciao.

rinodam ha detto...

enrico, per favore, non cominciare a fare la escort!!!! Tu stai a roma e quindi fai parte del lazio!!!A proposito, visto che qui le defezioni sono superiori alle adesioni e che su pietro ancora non possiamo contare al 100%, fammi sapere se sei disposto a fare squadra con me e con un terzo che potremmo raccogliere per strada!!!

Anonimo ha detto...

caro rino accetto volentieri di fare squadra con te e prometto pure di studiare per essere tuo degno compagno di tavoliere ( quello dello scrabble e non quello altrettanto noto delle puglie )poi ci sentiamo per i vari dettagli,tecnologistici,e se qualcuno la contesta non me ne frega nulla tanto non perdo punti....questa volta.ciao a tutti rikyred.

Anonimo ha detto...

ciao enrico, sono contento che tu abbia già desistito dai propositi di abbandono (lo dici ogni volta che perdi una partita, e di recente ci succede molto di frequente...).

E non dimenticare di dire a questi giovani virgulti che sei stato un membro della squadra che per prima ha vinto un campionato italiano a squadre... ;o)

pedrored

erpantera ha detto...

cari amici milanesi purtroppo nn potrò esserci... psero che i miei corregionali trovino il terzo strada facendo!!! :)

Anonimo ha detto...

ma che mortorio qui bisogna
riscaldare l'ambiente....

visto l'attuale parterre di iscritti posso dire che verremo a fare una passeggiata....

e prego l'organizzazione
di cambiare il nostro nome
non è toscana 1
ma fiorentina.......

a milano 2 fisso.
ah ah ah......

Anonimo ha detto...

Iscrivo LE SPUGNE (LOMBARDIA ")
GHILOTTI - PENATI
SUTRA

lalina ha detto...

Parrella - Singuaroli

grazie
rosa

lalina ha detto...

Modifico iscrizione D'ambrosio Colangiuolo in D'ambrosio/D'ambrosio (silvio e rino)

grazie
rosa

andjj ha detto...

io ci sono

AlbertoC ha detto...

Giocatore "scarso" cerca partner per formare squadra per il 28/29 :-)

luzzi ha detto...

ciao, non ci saro'! spiacente!
Luzzi

jambrix ha detto...

caro Stefano, ho provato a seguire il tuo consiglio di cercare "dalle mie parti" qualcuno con cui formare una squadra, ma tu, da veterano, dovresti aver capito che lo scrabble (diciamocelo chiaramente) non interessa a nessuno. Fosse stato un torneo di poker ne avremmo trovati a centinaia...
Detta questa amara realtà, viste le incitazioni ad iscrivermi al torneo e tenuto conto che da regolamento "le squadre devono essere rappresentative di una regione", mi iscrivo soltanto se posso giocare con la squadra della mia regione, ovvero la Sicilia. In assenza di altri siciliani, da solo. Qualsiasi altra "soluzione" snaturerebbe la caratteristica che si è voluta dare a questo campionato. Grazie. Maurizio

rinodam ha detto...

maurizio, non ho ben capito la conclusione del tuo ultimo intervento. Se hai concluso decidendo di non venire per la questione "regionale", precisato che il federalismo ancora non è legge dello stato, e che non c'è ufficialmente alcuna regola che impedisca l'iscrizione di squadre (o coppie) miste nel senso della provenienza, sappi che c'è un giocatore "scarso" in cerca di partner e che sarebbe molto felice di accoppiarsi con un giocatore NON scarso!!!! Spero, quindi, di vederti a milano, rino. P.S. Credo sia il caso di comunicare ufficialmente la decisione presa in FIGS circa il sistema di assegnazione dei punti al torneo meneghino.

maurizio ha detto...

Rino, tu sai benissimo con quale passione e sportività partecipo ai nostri tornei. Tuttavia anche nei giochi ci sono dei regolamenti. Ho messo tra virgolette la frase del post iniziale sul torneo (autore: FIGS?): "le squadre devono essere rappresentative di una regione" (poi si faceva riferimento a squadre "de residuo" che non ho capito). Ora, con tutta la buona volontà, che ci sia una squadra denominata Lombardia5/Sicilia1 mi appare un po' ridicolo. Stonerebbe anche il titolo dell'indomani sul Corriere della Sera: Il torneo di scrabble è stato vinto dalla squadra de residuo... :-)
Insomma, sarà per una prossima occasione. Magari un torneo tra scapoli ed ammogliati...

rinodam ha detto...

Per la verità non è che avolio-bellini sia una bufala campana veramente DOC. Perchè se poi deve valere la regione di nascita io, che sono nato in provincia di bergamo, avrei fatto con meg una coppia DOCG (denominazione di origine controllata e garantita). Peccato! Avevo pensato per un misto del genere a Padania 1, rino

Anonimo ha detto...

Per Maurizio,

rispetto la tua decisione, ma ti voglio spiegare la mia posizione che tu critichi. Questo torneo ha visto la sua prima edizione, nel 1999 a tarquinia, c'erano diverse squadre 3 sole competitive, 1 laziale, 1 mista tra lazio e campania, e una campana. Io c'ero giocavo con mia moglie e pasticca. inutile dirti che fu del tutto inutile per me vincere tutte le partite... Lo scopo tuttavia non era quello di vincere ma di ritrovarsi tutti insieme e ti garantisco che ci divertimmo lo stesso. Il vincolo regionale che a te non piace è un vincolo (tra i tanti possibili) per evitare che io telefoni a rino e ad eddy per formare una squadra che altro scopo non avrebbe che di vincere per forza. Se ne potrebbero studiare di altri, certo ma in una logica di club nascenti sarebbe stato bello che almeno ci fosse stata una squadra per ognuno dei club esistenti almeno sulla carta. La possibilità residuale che tu critichi è lasciata proprio per consentire a chi pur non risedendo in un posto dove ci sono altri giocatori viene lo stesso a giocare, trattandosi di questo torneo una tenzone molto più rilassata e scanzonata del solito,
una volta scongiurato il timore di supersquadre, poi si passa al sorteggio. L'anno scorso io e lisi siamo andati a genova in 2, si giocava individualmente con squadre di 3, per sorteggio ci è stato attribuito un giovane genovese. Lo scopo del vincolo è quello una volta che si è partiti dalla logica del club, di giocare tutti comunque, e quindi in ogni caso qualunque iscritto troverà una collocazione comunque. Chiunque pertanto può iscriversi con o senza squadra, giocherà comunque.
il fine più importante è questo.

Ciao
stefano

rinodam ha detto...

Mi associo a stefano, Vieni e sarai accopp(i)ato!!! Maurì, sii solidale con ivania che sicuramente dopo il torneo ci racconterà le sue avventure di viaggio calabria milano e ritorno, per ritrovarsi accoppiata ad eddi che forse le farà scrivere appena i punti delle partite, o forse no perchè lui c'ha una calligrafia migliore!!!!! Vieni, ci sarà sicuramente qualche punto da conquistare, mica ti vuoi perdere la oissibilità di giocarti il master a napoli il prossimo mese!!!!

Maurizio ha detto...

Carissimo Stefano, non ho mai criticato la formula. Anzi. Partecipare come portabandiera di una regione è bellissimo. Magari potessi esultare per una volta come "siciliano" (o, al limite, emiliano) in un torneo! La mia perplessità era dovuta proprio al fatto che non potrei farlo perchè non posso comporre una squadra. Magari anche altri non si sono iscritti perchè hanno pensato la stessa cosa ma non l'hanno detto apertamente (2 anni fa eravamo 32 agli sforzeschi!).
Comunque se proprio insistete (:-))
posso rivedere la mia posizione.
A patto che Rino per punizione non mi prepari un ricco buffet di formaggi :-)

rinodam ha detto...

grande maurizio!!!!porterò appese al collo corone di caciocavalli di capracotta, e burrate di carovilli. Prelibatezze, dovrai credermi sulla parola!!!!

Anonimo ha detto...

e forse non sapete che....la bufala campana (non doc perchè io sono nata a napoli , vissuta 15 anni in lucania e sto completando un lustro in calabria!) forse non è al completo perchè il bellini non è ancora sicurissimo di poter venire. io porto l'ipod mentre bellini scriverà anche i punti, se viene, anche perchè è anche più veloce a fare i calcoli!!!!!
maurì, mi porto le carte, vieni che giochiamo a scopone mentre il bellini ed io giochiamo...
ivania dal profondo sud...

maurizio ha detto...

Ivania, allora possiamo formare la squadra delle due sicilie...

Anonimo ha detto...

Maurì, eddy mi ha mollato, sabato deve essere a latina...
le due sicilie, ok?
ma mi sa che in ogni caso mi tocca scrivere almeno i punti....
ivania... non più parte della bufala campana;)

rinodam ha detto...

sarete la squadra da battere!!!!!!

maurizio ha detto...

Bene Ivania, si iscrive ufficialmente la squadra delle due Sicilie!!
Ma dai, che oltre ai punti ti faccio anche pescare dal sacchetto ;-)
Ma qualche cenno sul regolamento? Cambia qualcosa rispetto al torneo testa a testa? Il tempo ad esempio...

Anonimo ha detto...

okkkeeeeyyy, Maurì, cercherò di non farti rimpiangere la donna perfetta, estraendo perfettamente dal sacchetto sooolo le lettere che servono...;)
ivania

rinodam ha detto...

30 minuti...e senza litigare

lalina ha detto...

Programma:

Sabato 28 novembre
14:30 – 15:00 Termine Convocazione, iscrizione delle squadre partecipanti, lettura regolamento torneo ed accoppiamenti

15:05 primo turno
16:30 secondo turno
18:00 terzo turno
termine previsto: ore 19.30

Cena presso Casa dei Giochi a buffet (per chi lo avesse prenotato – vedi sotto)

Domenica 29 novembre

quarto turno: 9.30
quinto turno: 11.00
sesto turno: 12.30
premiazioni: 14.15
14:30 buffet (per chi lo avesse prenotato)

Buffet:
- 2 primi (gateaux di patate e insalata di pasta per il sabato e insalata di riso/pasta al forno la domenica.
- serie di vassoi di affettati (cotto, crudo, salame, salame piccante, arrosto di tacchino)
- del formaggio (brie/ciliegine di mozzarella)
- verdure grigliate
- acqua, coca cola o altri soft drinks
- vino bianco o rosso
- pane
- dolce (panna cotta il sabato e creme bruleé la domenica o viceversa)

Il tutto al costo di €13 a persona a cena e 13€ a pranzo

Chi volesse aderire e non me lo ha ancora comunicato è pregato di farlo presso: segreteria@scrabbleitalia.com

Grazie
Rosa

giambrix ha detto...

Occorre rettificare la squadra delle due Sicilie che è formata da Giambrone/Avolio. Ovvero molto molto più forte di quella sopra indicata.

lalina ha detto...

se dobbiamo proprio parlare di squadra più forte, io direi che "terrona nord e terrona sud" è la squadra migliore, Mr Jambrìx... :-)

Anonimo ha detto...

lali se per "forte" intendi di taglia...credo di essere imbattibile!
ivania, ad un passo dall'essere denominata bufala campana....