lunedì 24 novembre 2008

Ludica 2008 - il resoconto

Si è conclusa la bella manifestazione che ci ha visto protagonisti attivi con uno stand tutto dedicato allo Scrabble, all'interno del quale è stato possibile far giocare numerosi avventori occasionali.
Il ringraziamento d'obbligo va alla Solar Energy Group che ci ha permesso, praticamente a costo zero, di prendere parte a questo festival nazionale del gioco e del videogioco ed in particolare a Robert De Moncuit che ci ha offerto lo spazio per lo stand gratuitamente.
Un grazie anche a tutti i soci che hanno profuso energie e tempo libero per la buona riuscita della manifestazione.
Prima tra tutti la solita Rosa che con la sua vitalità e creatività ci ha dato quella carica in più e soprattutto ha dato quel tocco di classe che proprio ci voleva per il nostro stand. Grazie di cuore anche a Fausto ed Alberto - encomiabili - che sono stati iper presenti e che con santa pazienza hanno iniziato al gioco tantissimi principianti. Grazie a Margherita, Claudio, Daniela, Andrea, Eddi che hanno fattivamente contribuito alla riuscita dell'evento (e spero di non aver dimenticato nessuno).
Nel corso dei tre giorni si sono giocate tantissime partite dimostrative con alcuni colpi sensazionali come quello di Marco, principiante alla sua prima partita a Scrabble, che ha giocato "pedofili" da 295 punti meritandosi in premio una confezione di Scramble per l'incredibile exploit. Da far notare che poco prima, nella medesima partita, la sua fidanzata aveva giocato l'insolita "ottetti" lasciando tutti noi basiti.
La domenica pomeriggio si è disputata anche una simultanea tra 7 concorrenti ed il nostro caro Eddi - battuto da ben 3 bambini! Molto divertente anche questo appuntamento che ha coinvolto anche diversi spettatori non paganti alle spalle degli intrepidi giocatori.
La fiera ci ha fornito l'occasione per provare e presentare il nuovo Scrabble Junior dedicato ai bambini tra i 5 e gli 8 anni, distribuito dalla Mattel proprio in questi giorni, ed anzi come potrete vedere voi stessi dalle immagini si è disputata anche la rivincita della recente finale del campionato italiano tra Fausto ed Andrea proprio con lo Scrabble Junior!

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Apro un post per ringraziare tutti quelli che hanno reso possibile realizzare questa straordinaria esperienza: Andrea e Rosa in primis. Il costante lavoro che hanno svolto in questo ultimo anno, spesso nell'ombra, ha offerto a tutti noi e alla Federazione grosse opportunità.
Ludica è stata un'esperienza nuova per la neonata Federazione, ma ha dimostrato ciò che tutti sapevamo: lo Scrabble è un gioco stupendo che affascina molti, e che va diffuso il più possibile.
E' stato bellissimo incontrare tante persone e vederle cimentarsi ed appassionarsi a questo gioco.
Spero che ci si renda conto che abbiamo, in questo momento, molto più bisogno di occasioni come questa, che di tornei.
Un GRAZIE speciale agli ultimi ospiti che abbiamo avuto il piacere di salutare a Ludica, SARA e CARLO, che hanno dimostrato una particolare curiosità e passione per lo Scrabble.
A loro e a tutti quelli che abbiamo incontrato in questi tre giorni, un ARRIVEDERCI A PRESTO!
W LO SCRABBLE :-)
MARGHE

Anonimo ha detto...

rosa di a tua figlia che lo zero viene definito NUMERO un po' ovunque.. se vuoi t mando qualche link

1-0 x me

andjj

LALINA ha detto...

Andjj, NON TI PROVARE A METTERE IN DUBBIO L'INTELLIGENZA DI MIA FIGLIA!!! SE TU NON SAI CHE 0 è UN ELEMENTO NEUTRO, CHE CI POSSIAMO FARE NOI GENI??!?? PER I BIMBI COME TE CHE HANNO DEI PROBLEMI A CAPIRE, MAGARI PUò ESSERE UTILE QUESTO LINK...

ESSALUTMASSORETA :-)))

http://www.matematicainsieme.it/math/archivio/Zero%20neutro.htm

lalina ha detto...

...e sul fatto che 0 viene definito numero un pò ovunque, potremmo pure arguire sostenendo che anche un pò ovunque si potrebbe dire che tu sei un gran giocatore di scrabble mentre magari... :-))))

p.s. comunque grazie per essere venuto ad aiutarci (soprattutto quando ti sei fiondato sulle due belle ragazze che non sapevano come giocare...) ;-)

lalina ha detto...

Un mio grazie, specialissimo e di QUORE, va a Fausto che, imperterrito, ha sfidato gli intricatissimi snodi della metropolitana milanese e il vento e il freddo per stare con noi TUTTI E TRE I GIORNI (INCLUSO PURE IL GIOVEDì SERA). Grazie Fà, sei prezioso. Grazie pure a Meg (che mi sostiene e mi dà la forza di sopportare tutti voi) e grazie pure a tutti coloro che sono andati a vedere il mio film, quest'oscar lo dedico a loro! :))))

Anonimo ha detto...

povere ragazze.. qualcuno doveva pure aiutarle :)
andjj

Dragone ha detto...

Un Bravo a tutti voi!
non c'è altro da dire....

Alessio90 ha detto...

Complimenti a tutti :)
E speriamo che ci siano più spesso iniziative simili...

Anonimo ha detto...

Io vorrei dedicare un ringraziamento particolare anche ad Alberto il quale, nonostante sia un nuovo socio del SCMi, si é reso disponibile
Domitilla