giovedì 19 aprile 2007

Aggiornata la classifica nazionale!!!

Fatte salve le verifiche dell'ultima ora sono arrivati gli aggiornamenti della classifica nazionale dopo il Florence Scrabble Master (grazie a Rino D'Ambrosio e Stefano Torzoni per il lavoro svolto).
Balzo in avanti di Rino d'Ambrosio che riconquista la terza posizione della classifica. Guadagna invece tre posizioni il vincitore del torneo testa a testa, il napoletano Fausto Sirianni, che si piazza ai piedi del podio. Perdono invece due posizioni Stefano Torzoni e Claudio Borgnino (quest'ultimo non presente a Firenze). Una posizione in meno per Andrea Gianni ed Angelo Monti (anche lui non presente a Firenze). Passa infine dall'ottava alla settima posizione Elvio Squarcia ottimo quarto classificato nel torneo testa a testa di Firenze.
Tra i top ten il balzo più consistente in avanti come punti lo fa Alessio D'Alì che guadagna ben 65 punti seguito da Sirianni che piazza un ottimo +52.
In assoluto il migliore gap positivo (+74 punti) lo realizza il sorprendente Andrea Marcuccio (mascherato) che si installa al diciottesimo posto della classifica generale (prima era quarantatreesimo).
Maglia nera per Stefania Piccinnu (piccinnu) che perdendo ben 103 punti passa dalla posizione 29 alla 93 in classifica!!!

Grandi spiegazioni all'interno dei commenti su come venga calcolata la classifica, cosa sia un buholz etc...

13 commenti:

andjj ha detto...

OLEEE EVVAI ..
ma sn stato solo fortunato
: p
masche

Nicotorres ha detto...

Non è vero, io l'ho visto giocare il buon andjj e ... vi posso confermare che è solo fortunato!!! :))))

andjj ha detto...

nico quando vuoi prenderle si organizza...

Nicotorres ha detto...

E' vero in effetti già due tornei e non ci si è ancora incontrati face to face, ok allora ti aspetto questa sera alle 21 circa a Milano, zona darsena. ciaoooooooooooooo :)))))

piccinnu ha detto...

ho visto il tonfo che ho fatto in classifica......AGHHHHHH che botta ..presto..che qualcuno mi regali del lasonil, arnica, tantumgel, fastumgel antidolorifici....queste non sono notizie da dare così ...magari se le snocciolavi un pò per volta avevo il tempo di prepararmi spiritualmente e fisicamente. Comunque sono arrivata alla triste conclusione che era meglio per me -e non solo per me- evitare di essere presente a florence e restarmene a rome nella mia home....sob sob crudele nicotorres :-((

Nicotorres ha detto...

No non è vero, ma noi non siamo quelli della serie "chissenefregadelrisultato"? E se così è è stato divertente lo stesso come sempre non fosse altro per l'ottimo cibo...

andjj ha detto...

dai stefi ti rifarai..
nico.. mi devi dare almeno 1 giorno di preavviso!!
vieni tu a pisa del 25 aprile!

Nicotorres ha detto...

Grande vacanza dal 25 aprile al 1 maggio.... Il secondo sabato di ogni mese allo scrabble club di milano si gioca, a proposito ma a genova ieri come è andata???? Burroooooooooo???????

lalina ha detto...

...a proposito di classifica nazionale.. lo so che la domanda è antipatica e lo so che magari nessuno vorrà rispondere con dati e spiegazioni alla mano perchè sembra sia troppo complicato farlo, ma a me piacerebbe davvero capire come funziona il calcolo che si fa per definire la classifica dopo ogni torneo.. le domande sono mille, da parte mia, ma intanto cosa cavolo è un buholz???

Nicotorres ha detto...

Per il come si facciano i calcoli ci devono venire in soccorso Stefano Torzoni o Rino D'Ambrosio. Io ti posso dire che il concetto è più o meno quello che c'è su isc.ro e quindi se incontri uno più in alto e vinci guadagni tanti punti mentre se incontri uno più in basso di te e perdi rischi di perdere un bel pò di punti e di posizioni. Il Buholz non è altro che la somma dei punti fatti nel torneo dagli avversari che hai incontrato tu. Quindi se giochi con Rino che a fine torneo arriva primo con 10 punti, con Omar che arriva secondo con 8 punti e con Stefania che arriva ultima con 2 punti (una sola vittoria ad esempio) il tuo buholz sarà di 18 perchè si sommano 10 + 8 e si scarta 2 che è il tuo buholz peggiore. Chiaro? Booooooooh :)

Lalina ha detto...

grazie davvero nico, :) il buholz per me, ormai, non ha più segreti :)) ecchè buholz!!!

Nicotorres ha detto...

Per lalina e tutti gli altri che lo hanno chiesto incollo direttamente dal sito di Pedrored il sistema di calcolo per il rating (grazie Stefano)

RATING

Un difetto del sistema (ma di qualunque sistema si usi) è che sono necessarie moltissime partite prima di funzionare, e in Italia si gioca troppo poco.

Il principio è: se vinci prendi 20 punti, se perdi li perdi; questi punteggi sono diminuiti se la partita va secondo le previsioni, sono aumentati se vince il più debole. La quota 20 punti, il coefficiente di correzione del 4%, l'ingresso a 1200 punti, ecc. sono tutte cose assolutamente arbitrarie.

Si potrebbe anche adottare un sistema che tiene conto anche del punteggio della partita, per esempio mettendo un (punteggio proprio-punteggio avversario)/10 al posto del 20 fisso. In questo modo il premio partita sarebbe di 20 punti per un distacco di 200 punti, 15 punti per uno scarto di 150 punti, - 10 per una partita persa di 100 punti; le partite con scarti inferiori a 6 punti sarebbero considerati pareggi. In questo modo però chi ha un punteggio molto alto può vincere un torneo a punteggio pieno e ciononostante perdere dei punti rating.

Bozza rating su partite complete testa a testa

vincitore + 20 - 4% (rating proprio - rating avversario)

perdente - 20 - 4% (rating proprio - rating avversario)

pareggio - 4% (rating proprio - rating avversario)

massima differenza 500 (oltre le partite valgono 0-40 punti fissi oppure non valgono)

esordiente 1200

quando il sistema sarà avviato le partite contro gli esordienti (meno di 10 di esperienza) potrebbero non influire sul proprio rating

esempio:

Alfa (1510 punti) batte Beta (1150): è una vittoria scontata.

Alfa +20-4%(1510-1150) = 20-4%(360) = 20-14 = +6

Beta -20-4%(1150-1510)= -20-4%(-360) = -20+14 = -6

Se invece avesse vinto Beta sarebbe stata un'impresa:

Alfa -20-4%(360) = -20-14 = -34

Beta +20-4%(-360) = +20+14 = +34

Se avessero pareggiato per Alfa sarebbe stato quasi come perdere, per Beta una cosa positiva

Alfa -4%(360) = -14

Beta -4%(-360) = +14

Per punteggi più vicini le differenze tra vincere e perdere si fanno più ridotte.

Alfa (1510) contro Beta (1450)

se vince +18

se perde -22

se pareggia -2

Nicotorres ha detto...

Pubblico per completezza anche la chiara spiegazione trasmessami da Rino via mail.

"ciao andrea, cerco di spiegare in due parole come funziona la classifica nazionale. Acquisito il punteggio convenzionale di ingresso di 1200 punti, le variazioni dipendono dalle sconfitte e dalle vittorie conseguite e, soprattutto, dalla differenza punti nella classifica in quel momento tra i giocatori che si affrontano nelle diverse partite del torneo. Se prendiamo, ad es., il recente torneo di firenze, vediamo che nella partita del 1° turno singuaroli-cozzolino, la meg ha guadagnato 16 punti (quelli cioè determinati dalla differenza in quel momento in classifica tra le due giocatrici: 1235 a 1133). Ben diversamente è andata a Marcuccio che battendo de landro che aveva in classifica 105 punti più di lui (1208 conro 1313, ha guadagnato ben 24 punti. Così la piccinnu (1236 punti) vincendo contro angeletti (865 punti) ha guadagnato solo 5 punti; se avesse giocato e vinto contro gianni (1468 punti) avrebbe guadagnato più di 30 punti e gettato nella disperazione il suo avversario. Ad ogni buon conto credo che se pubblichi integralmente i risultati di firenze, con evidenziati in rosso i punti in quel momento in classifica, la differenza punti ed i punti in palio in ciascuna partita, oltre alla classifica nazionale completa, tutte le curiosità potranno essere facilmente soddisfatte. Le spiegazioni che tu hai già dato sul buholz mi sembrano sufficienti; se non lo fossero utilizza pure quelle che ti ho già fornito in calce ai risultati di milano. A presto, rino"